“Ai Confini tra Sardegna e Jazz” XXXI edizione

02 Apr 2015 Festival @dmin
“Ai Confini tra Sardegna e Jazz” XXXI edizione

“Ai Confini tra Sardegna e Jazz” XXXI edizione 1-10 settembre 2016.

Laboratorio Z ! Operazione CR7 Direzione Boulez.
Oggi 1 Aprile, alle ore 11:00 presso l’aula conferenze del Centro della Cultura Contadina, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della XXXI edizione della rassegna “Ai Confini tra Sardegna e Jazz” alla presenza di un folto pubblico di operatori della comunicazione regionali e nazionali. Presenti alla conferenza i rappresentanti delle istituzioni pubbliche e private che finanziano il festival e gli sponsor della manifestazione.
Il direttore artistico dell’Associazione Culturale Punta Giara Basilio Sulis ha illustrato la linea artistica del programma del festival che nella prossima edizione sarà interamente dedicata a Frank Zappa, a quanto il suo pensiero sia ancora attuale e alla sua eredità musicale. L’Associazione, ha detto il direttore artistico, è riuscita a ritagliarsi uno spazio non solo nazionale ma anche internazionale, sia per quanto riguarda la produzione musicale sia sotto l’aspetto dell’immagine, ne sono una conferma le prossime uscite discografiche e il gemellaggio con il Vision Festival di New York.
Superate le premesse, i soci del direttivo Pedoni Francesco e Sodde Paolo hanno esposto in dettaglio il cartellone artistico della rassegna, illustrando le caratteristiche di tutti i concerti che si susseguiranno dal 1 al 10 settembre, tra esclusive italiane, prime assolute e progetti originali. Si evidenzia che sono in fase di definizione e relativa conferma alcuni concerti che completeranno la XXXI edizione.
A seguire è intervenuta la sig.ra Ponziana Ledda, in rappresentanza della Associazione Destinazione Sulcis che con il progetto “Venti paralleli” arricchirà il già sostanzioso cartellone artistico con attività parallele quali escursioni, conferenze, workshop e laboratori, inoltre ha illustrato ai presenti il Pacchetto Jazz 2016 (PJ2016) che darà l’opportunità di una serie di agevolazioni a quanti si recheranno al festival presso strutture e servizi convenzionati.
A Conclusione il direttore artistico, Basilio Sulis, ha ringraziato e invitato tutti i presenti a partecipare alla rassegna e a prendere visione del nuovo sito da oggi 1 aprile all’indirizzo www.santannarresijazz.it.

Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *